giovedì 14 dicembre 2017
| Login
Spettacoli
offerte a cappello on-line

 



Il denaro raccolto viene impiegato dall'attore per vivere nei giorni in cui recita su strada, nonché per acquistare materiali per la scena e il carburante necessario per gli spostamenti presso i Comuni in cui avverranno le future stanzialità. Durante l'offerta c'è la possibilità di scrivere un commento e/o il proprio indirizzo e-mail per essere informati sullo sviluppo del progetto.
L'attore ringrazia

Spettacoli

TEATRO STABILE DI STRADA® è atto politico ed artistico che consiste nella circuitazione su strada, autonoma organizzata e frazionatamente stanziale, dei medesimi spettacoli proposti dall'attore nel sistema teatrale esistente; o di pubbliche azioni e testi interpretati che potranno poi svilupparsi ed accadere all'interno del sistema.

Questi i titoli proposti sino a luglio 2011:


VOGLIO UN PAPPAGALLO – Matthew Smith: il p(r)ezzo della vita di un uomo

Un monologo a tinte gialle, rosa e noir, con richiamo alla vicenda delle Torri Gemelle e rivelazione finale sull’irrisolto dramma dell’anonimato del dolore.

IN-EC-CESSO – Una bomba per cintura
Un monologo che affronta il tema del mobbing, con l’intento di rivelare specularità con meccanismi riguardanti la società nel suo complesso.

La Costituzione Italiana, all’improvviso

Un uomo con un'antenna in testa capta nell'aria la Costituzione Italiana e la riferisce ai passanti, articolo dopo articolo.

Le opere e i giorni
di Esiodo (in greco antico)
Un poema che contiene la fiaba conosciuta più antica e
che tratta pure di giustizia, di semine, di lavoro, di vita; scritto da un uomo che fu, oltre che poeta, agricoltore.

Della tirannide di Vittorio Alfieri
[...] Tirannide indistintamente appellare si debbe ogni qualunque governo, in cui chi è preposto all'esecuzione delle leggi, può farle, distruggerle, infrangerle, interpretarle, impedirle, sospenderle; od anche soltanto deluderle con sicurezza d'impunità. E quindi o questo infrangi legge sia ereditario, o sia elettivo; usurpatore o legittimo; buono o tristo; uno o molti; a ogni modo, chiunque ha una forza effettiva che basti a ciò fare, è tiranno; ogni società che lo ammette è tirannide; ogni popolo che lo sopporta è schiavo. [...]

Le meraviglie del 2000 di Emilio Salgari

La vicenda di due uomini riescono a fermare le proprie funzioni vitali nel 1903, per risvegliarsi cent'anni dopo, nel 2003.

Home  |  Manifesto  |  Rassegna stampa  |  Commenti del pubblico  |  Le stanzialità  |  Spettacoli

Copyright (c) 2000-2006
DotNetNuke® is copyright 2002-2017 by DotNetNuke Corporation